Chi sono? Psicologo Kraainem – Giovanna Musumeci

In momenti particolari della nostra vita ognuno di noi può essere confrontato a delle difficoltà, sofferenze o malattie. Psicologo Bruxelles – Giovanna  Musumeci
Tuttavia noi disponiamo di soluzioni che permettono di accompagnarvi verso un benessere, un equilibrio, una ripresa in mano della vostra vita. Psicologo Bruxelles – Giovanna  Musumeci

Posso assicurare un sostegno psicologico in italiano e in francese.

Psicologo, psicoanalista e mediatore culturale, posso aiutarvi a risolvere e a gestire diversi disturbi e patologie:

  • Disturbi della personalità
  • Disturbi dell’umore (ad esempio depressione e disturbi bipolari)
  • Disturbi ansiosi
  • Sindromi psicotiche, pre-psicotiche ed autistiche
  • Disturbi alimentari
  • Disturbi psicosomatici
  • Disturbi tipici dell’infanzia e dell’adolescenza
  • Disturbi della sessualità
  • Disturbi della dipendenza (alcool, droga, internet, gioco d’azzardo)
  • Disturbi psicologici correlati al lavoro (stress…)

Mi occupo inoltre:

  • Della progettazione e conduzione di progetti interculturali e destinati ad una popolazione immigrata
  • Conduzione di gruppi di auto mutuo aiuto (gruppi di parola aventi come fine il sostegno e il supporto di persone che hanno in comune la stessa problematica o che soffrono del medesimo disturbo)

Mi sono formata presso l’Università Alma mater Studiorum di Bologna (Italia) in cui ho conseguito la laurea in Psicologia Clinica e delle Istituzioni Socio-Sanitarie nel 2007.
L’anno successivo mi sono specializzata nel trattamento dei disturbi alimentari a Milano in cui ho appreso gli strumenti teorico-clinici utili al trattamento (sia individuale sia di gruppo) di tali disturbi.

Ho approfondito, in seguito, la mia formazione clinica presso l’Istituto Freudiano, per la clinica, la terapia e la scienza a Roma (Italia), abilitandomi all’esercizio della professione di psicoterapeuta ad indirizzo psicoanalitico lacaniano nel 2013.

Ho lavorato per anni presso istituzioni che accolgono bambini ed adolescenti in situazione di marginalità e di precarietà psicologica, familiare e sociale e presso centri residenziali accoglienti minori stranieri non accompagnati, nonché per centri riabilitativi diurni e residenziali che accolgono bambini ed adolescenti con problematica autistica o di psicosi grave infantile condotti psicoanaliticamente, in particolare utilizzando il metodo della “pratique à plusieurs”. Tale metodo riabilitativo vede in pratica la pertinenza dell’affermazione di Lacan: “l’inconscio è strutturato come un linguaggio”; tale pratica infatti si basa sulla costituzione di attività quotidiane, chiamate “Ateliers”, condotte in modo tale da rimettere in moto il desiderio, il desiderio tramite la parola e di ristabilire un ambiente accogliente per il bambino, un luogo di vita, un ambiente in cui l’educatore appare nei confronti dell’ospite un Altro regolato, un Altro che accoglie la parola del soggetto.

Mi sono formata in Mediazione Culturale. Il mediatore culturale è una figura professionale nuova che opera in contesti educativi, sociali, sanitari, amministrativi e giudiziari, cioè in tutti i contesti in cui è avvertita con maggiore urgenza la necessità di mediare tra culture diverse.
Il mediatore culturale favorisce quindi il positivo inserimento degli immigrati nella società e mira alla realizzazione delle pari opportunità dei cittadini stranieri nei vari ambiti sociali.

Se Lei ha ulteriori domande o dubbi, La invitiamo a contattarci per una consulenza, telefonando o mandando un’email all’attenzione di Giovanna Musumeci.

ci Psicologo Bruxelles - Giovanna Musumeci www.psychologue-belgique.be

Menú